Palermo è tra le 6 città più economiche in Italia, ecco i dati che lo rivelano

A cura di Simona Lo Certo

A Palermo si può vivere con un budget ridotto: scopri i dettagli del sondaggio che lo conferma

In Italia, ci sono alcune città dove si può vivere spendendo meno rispetto ad altre, come conferma il sito immobiliare “Idealista”, che ha recentemente pubblicato una lista di questi luoghi, in cui nonostante l’attuale aumento dei prezzi dovuto all’inflazione, si riesce a vivere con poco.

Analizzando la situazione del settore immobiliare, che ora è molto discusso a causa dei cambiamenti nei tassi di interesse dei mutui, il sito on line ha selezionato le sei città italiane a budget ridotto, mettendo al primo posto Bari, seguita da Teramo, Caltanisetta, Ancona, Potenza e per ultima, ma non per importanza, da Palermo.

In sesta posizione, nonostante sia una delle città più grandi del Sud Italia, Palermo offre prezzi medi di case in vendita e affitto relativamente bassi, specialmente se paragonati a città simili.

    La città è famosa per la sua vivace cultura e per la deliziosa cucina, una miscela unica di influenze arabe, normanne e italiane che si vedono nell’architettura, nell’arte e nello stile di vita.

    Inoltre, la sua posizione geografica facilita il raggiungimento di belle località siciliane e altre parti d’Italia grazie a un aeroporto internazionale molto attivo.

    Elementi questi di cui andare orgogliosi e che tutti dovrebbero tenere bene a mente quando decidono di vivere a Palermo e di viverla a 360°.