Mettimi un like: uno spettacolo comico che unisce generazioni e combatte la malattia con il sorriso

Scopri 'Mettimi un like', uno spettacolo comico che combina passato e presente, generazioni diverse e la magia della musica. Non perdere l'occasione di ridere e riflettere al Teatro Don Orione il 14 dicembre 2023 alle 21:00. #teatro #commedia #Palermo

A cura di Redazione
07 dicembre 2023 20:31
Mettimi un like: uno spettacolo comico che unisce generazioni e combatte la malattia con il sorriso
Condividi

Il 14 dicembre 2023, alle ore 21:00, presso il Teatro Don Orione andrà in scena lo spettacolo intitolato “Mettimi un like”. Questo evento, organizzato da Combatti la malattia con il sorriso, propone una performance scritta, diretta ed interpretata da Emanuele Beltrame, con la partecipazione amichevole di Irene Ponte e l’accompagnamento alla chitarra di Gisa Messina.

Il copione di “Mettimi un like” è del tutto originale e offre una visione diversa di tre generazioni a confronto. La comicità di Emanuele porterà il passato al presente, utilizzando lo slang giovanile di oggi. Sul palcoscenico, la Hostess del locale, interpretata da Rosanna, romperà tutti gli schemi cercando di convincere che con un click si vive meglio. Da qui inizia lo scontro di generazioni, con aneddoti del passato raccontati in chiave comica, portando il passato al presente.

Lo spettacolo sarà un bel tuffo all’indietro nel tempo, senza dimenticare che noi siamo la generazione dei social. Ogni sera, il pubblico avrà la possibilità di decidere liberamente se mettere il like o meno. Le musiche saranno dirette dalla magia della chitarra di Gisa, che ci porterà a chiudere gli occhi e assaporare suoni dimenticati, ricordandoci che la musica non ha età.

In conclusione, “Mettimi un like” è uno spettacolo che promette di regalare al pubblico una serata di divertimento e riflessione sulle dinamiche delle diverse generazioni. Non perdete l’occasione di assistere a questa originale performance che unisce comicità, musica e un tocco di nostalgia.

Ti è piaciuto questo articolo? Seguici...

Via Newsletter

Niente spam, solo notizie interessanti. Proseguendo accetti la Privacy Policy.

Sui Canali Social