Sindaco Lagalla esprime il cordoglio per la morte di Michele Costa

Il sindaco Lagalla esprime il cordoglio per la scomparsa di Michele Costa, avvocato e figlio del giudice ucciso Gaetano Costa. #NewsPA #ComunePalermo

A cura di Redazione
02 febbraio 2024 03:17
Sindaco Lagalla esprime il cordoglio per la morte di Michele Costa
Condividi

Michele Costa, avvocato e figlio del giudice Gaetano Costa, è morto. Il sindaco di Palermo, Roberto Lagalla, ha espresso il suo cordoglio per la scomparsa di Michele Costa. L’avvocato ha dedicato la sua vita a cercare la verità sull’uccisione del padre, avvenuta il 6 agosto 1980. Lo scorso anno il Comune ha rinnovato il ricordo del magistrato ucciso, sostituendo la targa nel luogo dell’omicidio e riportando per la prima volta che si è trattato di un delitto di mafia. Il sindaco ha definito questo gesto come un atto di rispetto nei confronti del giudice Costa, del figlio Michele e di tutta la sua famiglia, che è stata vicina. Michele Costa ha anche dedicato impegno alla comunità e ha ricoperto il ruolo di assessore presso il Comune di Palermo. La famiglia di Michele Costa è stata oggetto di vicinanza da parte del sindaco.

✅ Fact Check FONTE VERIFICATA

Ti è piaciuto questo articolo? Seguici...

Via Newsletter

Niente spam, solo notizie interessanti. Proseguendo accetti la Privacy Policy.

Sui Canali Social