Conferenza ANCI: Nuovi strumenti per migliorare l’efficienza dei Consigli comunali

A cura di Redazione

Conferenza dei Consigli comunali di ANCI: creare un coordinamento stabile per migliorare il lavoro delle assemblee elette dai cittadini. Prossimo dibattito a Genova a fine ottobre.

Riunione della Conferenza dei Consigli comunali di ANCI

Si è riunita ieri pomeriggio al Campidoglio a Roma, sotto la presidenza del Presidente del Consiglio Comunale di Palermo Giulio Tantillo, la Conferenza dei Consigli comunali di ANCI. E’ stato il primo incontro della Consulta dopo la pandemia.

Nel corso dell’incontro, cui hanno preso parte rappresentanti dei Consigli delle principali città italiane, è stata discussa la necessità di creare un coordinamento stabile, che ponga all’attenzione del legislatore la necessità di nuovi strumenti per migliorare e rendere più efficiente il lavoro delle assemblee elette dai cittadini.

“Il ruolo dei Consiglieri e dei Consigli comunali – ha affermato Tantillo durante il proprio intervento – è essenziale nel sistema politico-amministrativo del nostro paese, poiché rappresenta il punto di contatto fra le istituzioni e i cittadini. Nel rispetto dei ruoli istituzionali dei Consigli e delle Amministrazioni, è indispensabile individuare le forme migliori perché questa fondamentale rappresentanza democratica possa essere esercitata al meglio.”

La Conferenza ha deciso di chiedere che un apposito spazio di discussione su questo tema sia dedicato nel corso della prossima Assemblea nazionale di Anci in programma a Genova a fine ottobre.

Coordinamento stabile per migliorare il lavoro delle assemblee

Nel corso della riunione della Conferenza dei Consigli comunali di ANCI, si è discusso della necessità di creare un coordinamento stabile per migliorare il lavoro delle assemblee elette dai cittadini. Questo coordinamento avrà il compito di porre all’attenzione del legislatore la necessità di nuovi strumenti che rendano più efficiente il lavoro dei Consigli comunali.

“Il ruolo dei Consiglieri e dei Consigli comunali è essenziale nel sistema politico-amministrativo del nostro paese, poiché rappresenta il punto di contatto fra le istituzioni e i cittadini” – ha affermato il Presidente del Consiglio Comunale di Palermo Giulio Tantillo – “È indispensabile individuare le forme migliori perché questa fondamentale rappresentanza democratica possa essere esercitata al meglio.”

Richiesta di spazio di discussione all’Assemblea nazionale di Anci

La Conferenza dei Consigli comunali di ANCI ha deciso di chiedere che un apposito spazio di discussione su questo tema sia dedicato nel corso della prossima Assemblea nazionale di Anci, che si terrà a Genova a fine ottobre. Questo permetterà di approfondire ulteriormente la questione e individuare le soluzioni migliori per migliorare il lavoro delle assemblee elette dai cittadini.

La creazione di un coordinamento stabile e l’individuazione di nuovi strumenti per rendere più efficiente il lavoro dei Consigli comunali rappresentano un passo importante per garantire una migliore rappresentanza democratica e un miglior funzionamento delle istituzioni locali.