Palermo celebra il XXX anniversario della morte di Padre Pino Puglisi con un’iniziativa di democrazia partecipata e sinergia cittadina

Il Comune di Palermo promuove la democrazia partecipata e l’attenzione alle periferie urbane. Un impegno concreto per il bene comune. Scopri di più!

Il Comune di Palermo e l’attenzione alle periferie urbane

Il Consiglio comunale di Palermo ha lanciato un’iniziativa volta a rispondere ai problemi delle periferie urbane, con l’obiettivo di promuovere una democrazia partecipata e una maggiore attenzione alle esigenze dei cittadini. Il sindaco Roberto Lagalla ha sottolineato l’importanza di realizzare progetti concreti e di coinvolgere attivamente i cittadini, le associazioni, il volontariato e la chiesa, lavorando in sinergia per il bene comune. Questa iniziativa si ispira alla famosa frase di Padre Pino Puglisi: “Se ognuno fa qualcosa si può fare molto”.

Un momento di riflessione comune

La seduta straordinaria del Consiglio comunale si è svolta nella seconda Circoscrizione di Palermo, nel piazzale Beato Pino Puglisi, in occasione del trentesimo anniversario della morte di Padre Pino Puglisi. Durante il suo intervento, il sindaco Lagalla ha ringraziato il presidente del Consiglio comunale, Giulio Tantillo, il presidente della seconda Circoscrizione, Giuseppe Federico, e tutti i membri del Consiglio per la loro partecipazione a questo importante momento di riflessione comune.

Conclusioni

L’iniziativa del Consiglio comunale di Palermo rappresenta un impegno concreto per affrontare i problemi delle periferie urbane. Attraverso una logica di democrazia partecipata e di sinergia con i cittadini e le varie realtà del territorio, si mira a realizzare progetti sostenibili per il bene comune. La seduta straordinaria del Consiglio comunale nella seconda Circoscrizione, in onore di Padre Pino Puglisi, ha rappresentato un momento di riflessione e di condivisione delle sfide da affrontare insieme. Il Comune di Palermo si impegna a continuare su questa strada, mettendo in pratica la frase di Padre Pino Puglisi: “Se ognuno fa qualcosa si può fare molto”.

Rispondi