Palermo ringrazia il Generale De Liso per la sua lotta contro la mafia e lo spaccio di droga

Palermo ringrazia il Generale De Liso per la sua lotta contro la mafia e il traffico di droga. Centinaia di arresti e un forte messaggio di forza dello Stato. Un rapporto di stima e lealtà che continuerà nel suo nuovo incarico. #Palermo #Carabinieri

A cura di Redazione
02 settembre 2023 14:09
Palermo ringrazia il Generale De Liso per la sua lotta contro la mafia e lo spaccio di droga
Condividi

Il ringraziamento al Generale De Liso per il suo impegno nella lotta alla mafia

La Città di Palermo esprime la sua gratitudine al Generale dei Carabinieri Giuseppe De Liso per il grande impegno e i risultati ottenuti durante i suoi due anni di comando del Comando provinciale dell’Arma. Sotto la sua guida, sono stati effettuati centinaia di arresti che hanno inflitto duri colpi ai clan di Cosa nostra, dimostrando la forza dello Stato nella lotta alla mafia. In particolare, il Generale De Liso ha dato un contributo significativo nella difficile battaglia contro lo spaccio di stupefacenti. Inoltre, ha promosso attività di carattere sociale nelle scuole e con le associazioni presenti nei quartieri più svantaggiati. Il ringraziamento della Città al Generale De Liso è esteso anche all’amministrazione comunale e al sindaco Roberto Lagalla, che hanno instaurato un rapporto di stima, lealtà e proficua collaborazione.

Il saluto alla città del Generale De Liso

Ieri sera, il sindaco di Palermo Roberto Lagalla ha partecipato al saluto alla città del Generale Giuseppe De Liso. Durante l’evento, il sindaco ha espresso il suo sincero augurio per il nuovo incarico che il Generale assumerà. La Città di Palermo riconosce il valore e l’importanza del lavoro svolto dal Generale De Liso e si unisce al suo ringraziamento per il rapporto di stima, lealtà e proficua collaborazione instaurato nell’ultimo anno.

“La Città di Palermo sarà sempre grata al Generale dei Carabinieri Giuseppe De Liso per il grande impegno e gli importanti risultati ottenuti negli ultimi due anni durante i quali è stato a capo del Comando provinciale dell’Arma.”

“Nella lotta alla mafia, sotto la guida del Generale De Liso, si contano centinaia di arresti dei Carabinieri che, oltre a infliggere duri colpi ai clan di Cosa nostra, hanno dato una dimostrazione tangibile della forza dello Stato, in particolare nella difficile battaglia che le istituzioni devono portare avanti contro lo spaccio di stupefacenti.”

Il Generale De Liso ha dimostrato un impegno costante e determinato nella lotta alla mafia, ottenendo importanti risultati che hanno contribuito a indebolire i clan di Cosa nostra. La sua guida ha permesso ai Carabinieri di agire con efficacia e determinazione, dimostrando la forza dello Stato nella lotta contro il crimine organizzato. Inoltre, il Generale ha promosso attività di carattere sociale, rafforzando il legame tra le istituzioni e la comunità. La Città di Palermo riconosce l’importanza di questo lavoro e ringrazia il Generale De Liso per il suo impegno.

Il sindaco Roberto Lagalla ha partecipato al saluto alla città del Generale De Liso, esprimendo il suo sincero augurio per il nuovo incarico che il Generale assumerà. La Città di Palermo si unisce al ringraziamento e al riconoscimento del valore del lavoro svolto dal Generale De Liso, che ha contribuito a rendere la città più sicura e a rafforzare il legame tra le istituzioni e la comunità.

Ti è piaciuto questo articolo? Seguici...

Via Newsletter

Niente spam, solo notizie interessanti. Proseguendo accetti la Privacy Policy.

Sui Canali Social