Amministrazione di Palermo ignora le esigenze dei cittadini: grave disagio nelle borgate di Santa Maria di Gesù e Belmonte Chiavelli

Commerciati e residenti prigionieri a causa di una viabilità pessima a Santa Maria di Gesù e Belmonte Chiavelli. Chiediamo un vero intervento, non solo propaganda. #Palermo

A cura di Redazione
02 novembre 2023 08:48
Amministrazione di Palermo ignora le esigenze dei cittadini: grave disagio nelle borgate di Santa Maria di Gesù e Belmonte Chiavelli
Condividi

Amministrazione attiva ma poco attenta alle esigenze dei cittadini

Il Comune di Palermo è stato oggetto di critiche da parte dei commercianti e dei residenti delle borgate di Santa Maria di Gesù e Belmonte Chiavelli. Secondo un comunicato stampa ricevuto, l’Amministrazione ha imposto un senso unico nella giornata di Tutti i Santi, senza aver mai ascoltato le richieste del territorio e del Consiglio della terza Circoscrizione. Questa decisione ha causato un grave disagio per i cittadini residenti, che si sono ritrovati prigionieri a causa di una viabilità pessima. In passato, tutte le ordinanze sul traffico avevano bisogno del parere vincolante delle Circoscrizioni, ma questa pratica sembra essere stata abbandonata. I rappresentanti del Partito Democratico, Rosario Arcoleo e Fabrizio Lo Verso, chiedono al Sindaco di intervenire immediatamente e di confrontarsi con chi rappresenta i territori, sottolineando che non esistono problemi complicati con soluzioni semplici e che è necessario un vero intervento anziché solo propaganda.

La necessità di un intervento immediato

La situazione delle borgate di Santa Maria di Gesù e Belmonte Chiavelli richiede un intervento immediato da parte del Sindaco di Palermo. I cittadini residenti si trovano in una condizione di disagio a causa della viabilità pessima e delle decisioni prese dall’Amministrazione senza tener conto delle loro esigenze. È fondamentale che il Sindaco si confronti con chi rappresenta i territori e ascolti le loro richieste, al fine di trovare soluzioni efficaci e migliorare la qualità della vita dei cittadini.

La richiesta di un vero intervento

I rappresentanti del Partito Democratico, Rosario Arcoleo e Fabrizio Lo Verso, chiedono un vero intervento da parte del Sindaco di Palermo. Secondo loro, non è sufficiente fare propaganda, ma è necessario agire concretamente per risolvere i problemi delle borgate di Santa Maria di Gesù e Belmonte Chiavelli. La situazione attuale ha creato un grave disagio per i cittadini residenti, che si sentono prigionieri a causa della viabilità pessima. È importante che il Sindaco intervenga subito e si confronti con chi rappresenta i territori, al fine di trovare soluzioni efficaci e migliorare la qualità della vita dei cittadini.

In conclusione, l’Amministrazione di Palermo è stata criticata per non aver tutelato i commercianti e i residenti delle borgate di Santa Maria di Gesù e Belmonte Chiavelli. Le decisioni prese senza tener conto delle esigenze del territorio hanno causato un grave disagio per i cittadini, che si sentono prigionieri a causa della viabilità pessima. I rappresentanti del Partito Democratico chiedono un vero intervento da parte del Sindaco, sottolineando che non esistono problemi complicati con soluzioni semplici e che è necessario agire concretamente per risolvere i problemi delle borgate. È fondamentale che il Sindaco si confronti con chi rappresenta i territori e ascolti le loro richieste, al fine di trovare soluzioni efficaci e migliorare la qualità della vita dei cittadini.

Ti è piaciuto questo articolo? Seguici...

Via Newsletter

Niente spam, solo notizie interessanti. Proseguendo accetti la Privacy Policy.

Sui Canali Social