Benvenuto al nuovo Prefetto di Palermo, Massimo Mariani: il Sindaco Lagalla esprime sostegno e collaborazione

Il nuovo prefetto di Palermo Il sindaco di Palermo, Roberto Lagalla, ha accolto con favore la nomina del dottor Massimo Mariani come nuovo prefetto della città. La delibera del Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell’Interno Matteo Pi

A cura di Redazione
03 novembre 2023 19:46
Benvenuto al nuovo Prefetto di Palermo, Massimo Mariani: il Sindaco Lagalla esprime sostegno e collaborazione
Condividi

Il nuovo prefetto di Palermo

Il sindaco di Palermo, Roberto Lagalla, ha accolto con favore la nomina del dottor Massimo Mariani come nuovo prefetto della città. La delibera del Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell’Interno Matteo Piantedosi, ha conferito a Mariani questo importante incarico. Il sindaco ha espresso il suo sostegno e la sua collaborazione nei confronti del nuovo prefetto e ha augurato buon lavoro.

Un ruolo di grande responsabilità

La nomina di un nuovo prefetto per Palermo sottolinea l’importanza di questo ruolo nella gestione della città. Il prefetto è il rappresentante del governo centrale e ha il compito di garantire l’ordine pubblico, la sicurezza e il rispetto delle leggi. Inoltre, collabora con le istituzioni locali per promuovere lo sviluppo e il benessere della comunità.

La collaborazione tra Comune e Prefettura

Il sindaco Lagalla ha sottolineato l’importanza della collaborazione tra l’amministrazione comunale e la Prefettura di Palermo. Questa sinergia è fondamentale per affrontare le sfide che la città deve affrontare, come la lotta alla criminalità organizzata, il miglioramento della qualità della vita dei cittadini e lo sviluppo economico e sociale.

Conclusioni

La nomina del nuovo prefetto rappresenta un passo importante per la città di Palermo. Il sindaco Lagalla ha espresso la sua fiducia nel dottor Mariani e ha sottolineato l’importanza della collaborazione tra l’amministrazione comunale e la Prefettura. Questo impegno congiunto è essenziale per affrontare le sfide e promuovere il progresso della città.

Ti è piaciuto questo articolo? Seguici...

Via Newsletter

Niente spam, solo notizie interessanti. Proseguendo accetti la Privacy Policy.

Sui Canali Social