Convocazione tavolo di co-progettazione per la rigenerazione urbana e il contrasto alla povertà educativa - 8 Maggio 2024

Convocazione per progettare iniziative di rigenerazione urbana e contrasto alla povertà educativa a Palermo il 8 Maggio 2024. Partecipa e contribuisci al cambiamento! #NewsPA

A cura di Redazione
30 aprile 2024 07:42
Convocazione tavolo di co-progettazione per la rigenerazione urbana e il contrasto alla povertà educativa - 8 Maggio 2024
Condividi

Il Comune di Palermo ha annunciato la convocazione di un tavolo di co-progettazione per mercoledì 8 Maggio 2024 alle ore 10 presso la sede della Circoscrizione in Viale Regione Siciliana, 95. L’iniziativa è aperta a tutti i cittadini, associazioni, enti e gruppi informali interessati a progettare iniziative di rigenerazione urbana e contrasto alla povertà educativa.

Il tavolo sarà facilitato dagli operatori del CeSVoP- Centro Servizi per il volontariato di Palermo e offrirà l’opportunità di presentare le possibilità offerte dal servizio di animazione territoriale del centro.

L’obiettivo dell’iniziativa è coinvolgere attivamente la comunità locale nella progettazione di interventi per migliorare la qualità della vita urbana e contrastare la povertà educativa. Ci si auspica che la partecipazione dei cittadini e delle diverse realtà del territorio possa garantire la realizzazione di progetti significativi e efficaci.

Le iniziative di rigenerazione urbana e di contrasto alla povertà educativa sono temi di grande rilevanza per la città di Palermo, e la collaborazione tra istituzioni, comunità e organizzazioni della società civile è fondamentale per affrontare tali sfide in modo concreto e inclusivo.

Si invita quindi tutti coloro che sono interessati a contribuire al miglioramento della città e alla promozione di opportunità per tutti i cittadini a partecipare attivamente al tavolo di co-progettazione. La partecipazione e la collaborazione di tutti sono essenziali per la costruzione di una città più inclusiva e solidale.

✅ Fact Check FONTE VERIFICATA

Ti è piaciuto questo articolo? Seguici...

Via Newsletter

Niente spam, solo notizie interessanti. Proseguendo accetti la Privacy Policy.

Sui Canali Social